Loading...

This is us

Oggi, contrariamente alle mie abitudini, non vi consiglierò di leggere un libro, ma di guardare la TV; non la amo particolarmente, spesso mi annoia, raramente mi avvince. Qualche mese fa però mi sono imbattuta per caso in una serie che mi ha conquistato, che mi dà un motivo per sedermi sul divano e partecipare, insieme ai miei cari, alle vicende di una famiglia che è diventata parte della nostra. Perché mi piace così tanto? In parte per le tematiche quotidiane che affronta, in parte per la bravura degli interpreti, ma soprattutto per il valore che viene dato alle parole. La sceneggiatura di questa serie non è un riempitivo per giustificare la presenza di un attore,  un contorno per dare senso alla prestanza di un altro. In questa storia le parole contano, pesano; a volte cerco di fissarle nella mia mente, le sottolineo con gli occhi, non potendo farlo con la mia matita. Sembra quasi che le vicende siano costruite intorno ai dialoghi e non viceversa.

This is us ha anche un altro potere: è riuscita ad incontrare i gusti di tutti, non ci sono liti per scegliere il programma, o delusioni perché si subiscono le scelte altrui: alla domanda ‘Guardiamo un episodio stasera?’ la risposta è sempre unanime e affermativa; per una volta la Tv unisce la famiglia e permette di condividere emozioni e pensieri.

Che mi dite di voi, cari lettori? Avete già avuto modo di conoscere Jack, Rebecca, ‘the big three’ & Company? Aspetto i vostri commenti.

Un consiglio per i neofiti: procuratevi fazzoletti, tanti fazzoletti..

2 Mi piace

You might also like

1 Comment

  • Emma 7 months ago Reply

    Ottimo consiglio quello dei fazzoletti! 😂

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.